Quanto dura un impianto fotovoltaico

Quando si decide di puntare sul fotovoltaico c’è un aspetto che spesso viene sottovalutato: la durata stessa dell’intero impianto, cioè per quanto tempo un’abitazione può ricevere energia gratis dal sole. Non fare questo errore: “la vita” del tuo sistema ad energia solare è un punto fondamentale, che devi considerare con attenzione fin dall’inizio.

La longevità di un impianto è uno dei punti forti di questa tecnologia, infatti, se consideri  i tempi di rientro dell’investimento, vedrai che non vanno oltre i 5-6 anni, mentre la vita utile è ben più lunga (come vedrai fra un po’). Chi sceglie il fotovoltaico “assorbe” la spesa in questo piccolo arco di tempo e poi ha un risparmio garantito per anni ed anni!

Basta guardare la scheda tecnica dei componenti utilizzati per un impianto Fotovoltaico e ti renderai conto che la loro vita media, non è assolutamente comparabile con nessun altro tipo di sistema ad “energia alternativa”. Infatti:

-          Necessitano di poca manutenzione e quindi spese minori nel tempo;

-          I moduli godono di 12 anni garanzia sui difetti di fabbricazione e 25 anni sulle produzioni;

-          Gli inverter hanno garanzie tra i 5 e i 12 anni estendibili fino a 20 anni.

In sostanza, gli elementi che compongono un impianto fotovoltaico, che necessitano di maggiore manutenzione, sono soltanto le strutture di sostegno. I moduli invece, nella maggior parte dei casi, dopo 25 anni producono ancora il 90% della potenza di picco.

Tutte le componenti sono progettate per durare decine e decine d’anni.

In verità non è possibile, ad oggi, fissare esattamente il “fine vita” di un impianto fotovoltaico per un semplice motivo: mancanza di dati. La maggior parte degli impianti è stata infatti installata appena 10-15 anni fa (in Italia), Ma i primi numeri sono incoraggianti.

-          Mediamente nei primi 10 anni di vita non sono visibili variazioni significative: gli impianti producono la stessa quantità di energia che producevano il giorno dell’installazione.

– Un impianto FV da 33 kWp (Arco Solar 16-2000) ha superato le specifiche originali di fabbrica (potenza di picco) anche 30 anni dopo che è stato fabbricato [Fonte RenewableEnergyWorld.com]

– Il primo pannello solare moderno funziona ancora oggi dopo 60 anni. [inhabitat.com]

Ma nel calcolare la vita media di un impianto c’è un elemento imprescindibile: la qualità dei materiali e degli elementi usati e questo dipende esclusivamente dalla ditta a cui ti rivolgi.

La sceltadell’azienda a cui affidarti è fondamentale. Se un impianto è funzionante come dovrebbe, la rendita è costante per più di 30 anni, se invece è progettato con componenti scadenti ed è accompagnato da uno scarso post vendita, diventa un costo continuo.

Ecco perché Renergia sceglie per te i prodotti delle migliori marche, garantiti, e di certificata resistenza e longevità. --> Richiedi la tua consulenza gratuita